Solitario

Lago Ceresole blog.jpg

Oggi ho trovato questa vecchia fotografia. Rappresenta un uomo solo, in riva ad un lago, in un giorno di pioggia. Ricordo l’aria fresca nelle narici e un brivido lungo la schiena. Ero abbastanza lontano da non sentire il rumore dell’acqua, e anche la pioggia cadeva leggera e ovattata. Solo un po di vento storniva tra i rami, e curioso accarezzava le roccie. Sul finire dell’estate, i primi segnali della stagione imminente si fanno sentire.