Piove? Ah, perfetto!

Piove, meno male, direi che è perfetto.

Matrimonio con la pioggia? Nessun problema! Capita spesso, e non bisogna perdersi d’animo. Un po ci si bagna, ma un po si cerca anche di evitarlo, con espedienti semplici, ma efficaci, e poi diversi dal solito.
Piove, rifugiamoci qui
Un improvviso acquazzone estivo, si intromette tra noi e una passeggiata nel parco? Poco importa, una alternativa c’è sempre!
Nonostante, la nostra indiscutibile colpa di umani, in quelli che sono considerati i cambiamenti climatici, più o meno evidenti, il tempo, come si dice, fa ancora come vuole. E per fortuna che è così, altrimenti saremmo nel caos più totale.
Va da se che, se per caso, durante un matrimonio, le coincidenze astrali, l’anticiclone delle Azzorre, o la celebre nuvola fantozziana, si concretizzeranno in una bella pioggerellina, va bene, ci bagneremo, ma sarà più divertente, oltreché diverso.
bacio sotto l’ombrello

Spesso, svolgendosi i matrimoni prevalentemente nella stagione estiva, incappiamo in acquazzoni improvvisi e di breve durata. Superato il momento critico, torna a risplendere il sole. Gli invitati corrono al riparo, o aprono gli ombrelli, ma gli sposi? Beh, considerando che molto spesso la sposa, con il suo abito, si sente ingombrante ed impacciata, è comunque in difficoltà nel mettersi al riparo. Non sempre il suo sposo riesce a rimediare a questa situazione imprevista. Perchè allora non approfittarne, per scattare qualche fotografia insolita, anche un po umida, tanto più che, come recita il proverbio ben noto, “sposa bagnata, sposa… “ Ricordo un matrimonio, in cui il temporale si scatenò proprio all’uscita degli sposi dalla chiesa. Iniziò a piovere all’improvviso, con gocce grandi e fredde, ci rifugiammo sotto ai vicini portici, che imperturbabili accolsero sposi, parenti, amici e fotografi. L’acconciatura della sposa era salva, il suo abito solo un po bagnato.

piove nel parco
Anche un ombrello trasparente, puo essere molto utile, per “sorprendere” gli sposi nella precaria intimità, nel parco, sotto la pioggia.
Anche una giornata di pioggia, o un semplice acquazzone improvviso, rappresentano una occasione diversa per le fotografie di matrimonio.
Se la tua paura è quella di non avere un piano “B” in caso di pioggia, e temi che il tuo bellissimo abito si possa rovinare, o hai paura di non riuscire più a camminare, inchiodata al suolo dal peso del tuo abito inzuppato di pioggia…
Niente paura, un piano “B” noi lo prepariamo sempre!

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.